Pizza ai 5 pomodori di Adria e Maia

 Adria e Maia alle prese con la pizza ai 5 pomodori, stracciata ed origano

A dispetto di chi crede ci voglia un gran pizzaiolo per far una buona pizza, abbiamo coinvolto le piccole e divertenti Adria e Maia, che con il loro entusiasmo e la loro energia hanno dato l’idea della preparazione della pizza ai 5 pomodori, stracciata ed origano.La ricetta di questa settimana sembra essere una sfida contro il tempo e noi ci siamo divertiti con loro.

Abbiamo voluto coinvolgere i più piccoli ad un compito che solitamente è relegato alla figura degli adulti e dei professionisti del mestiere e proprio con loro abbiamo trascorso una giornata da pizzaioli, facendo comprendere le varie fasi di preparazione per ottenere una buona pizza, partendo dalla scelta delle materie prime al mercato.

Una visita al mercato per l’acquisto dei prodotti freschi e la riuscita di un’ottima pizza

Proprio come ogni chef o pizzaiolo che si rispetti, siamo partiti dalla base e quindi la scelta al mercato dei prodotti freschi per la riuscita di un piatto eccellente.

Abbiamo passato una piacevolissima e divertente mattinata a stuzzicare la loro fantasia e la loro voglia di mettersi in gioco.Proprio come tutti bambini, Adria e Maia hanno prediletto il colore e sulla base di un ingrediente che piace davvero a tutti hanno scelto dei pomodori.La peculiarità della loro pizza è ricaduta sulla scelta delle  varietà oltre che del colore dei pomodori.

Abbiamo mostrato di quanto sia importante conoscere nomi e provenienze dei vari ingredienti per rendere unico e di qualità il prodotto finito, partendo dalla scelta delle farine, al tempo di  lievitazione sino alla scelta del giusto condimento.

pizza,bambini, pomodori, basilico

La scelta dei 5 pomodori

Attratte da una gamma di colori che viravano dal rosso acceso , al verde scuro e al quasi bianco, Adria e Maia si sono fiondate sul banco scegliendo per la loro pizza ai 5 pomodori, il datterino giallo, dolce e quasi privo di acidità, carico di antiossidanti, il pomodorino bianco tanto ricercato nelle cucine dei giovani chef , il piccadilly che rappresenta il sud con tutta la vivacità del suo carico  di colore e profumo, il camone che si caratterizza per la sua croccantezza oltre per la sua acidità e colore di un verde scuro striato e infine il classico dei piccoli della famiglia, il must di ogni stagione, il ciliegino.

 

 

Pizza ai 5 pomodori, stracciata e origano

 

pizza, bambini, pomodori

 

INGREDIENTI

3 pomodori datterino giallo

3 pomodorini datterino bianco

2 pomodorini Piccadilly

3 pomodorini camone Abruzzo

2 pomodorini ciliegino

250 g di stracciata

origano olio evo e sale qb

6 foglie di basilico fresco

 

PROCEDIMENTO

  • Accendete il forno a  temperatura massima
  • Nel frattempo lavate i pomodorini  e tagliateli in due.
  • Disponeteli sulla pizza in pala e distribuite i pomodorini tagliati un bel giro di olio extra vergine di oliva una presa di sale e una spolverata di origano.
  • Infornate la pizza per circa 12 minuti sino a cottura desiderata.
  • Una volta cotta la pizza ai 5 pomodori, unite la stracciata un giro di olio evo e del basilico profumato.
  • Pronti per gustare una pizza che ha tutto il concentrato dei colori e sapori dell’estate.

 

2018-07-27T09:27:33+00:00 luglio 26th, 2018|Ricette|

About the Author:

Leave A Comment